19 Gennaio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 04/01/2018, 10.57

    SINGAPORE

    Vietato il film sull’attivista palestinese Ahed Tamimi: ‘È distorto e divisivo’



    La pellicola sarebbe dovuta esser proiettata oggi al Singapore Palestinian Film Festival. Stretto controllo delle autorità su discorsi e media che trattano questioni relative alla razza e alla religione. Circa il 15% dei 3,3 milioni di abitanti della nazione ha 15 anni e si dichiara musulmano.

    Singapore (AsiaNews/Agenzie) – Le autorità singaporiane proibiscono a un festival del cinema di proiettare un documentario su Ahed Tamimi, adolescente palestinese resa dal suo recente arresto un simbolo della resistenza all'occupazione militare israeliana in Cisgiordania.

    Giustificando il divieto, l'Autorità per lo sviluppo dei media per le Info-comunicazioni di Singapore (Imda) dichiara sul proprio sito web che il film “Radiance of Resistance” è “distorto” e potenzialmente in grado di dividere la popolazione multietnica della città-Stato. Secondo l’Imda, il documentario, che guarda al conflitto israelo-palestinese attraverso gli occhi della sedicenne Ahed Tamimi e di un'altra giovane attivista, manca di “contrappeso”. “La narrazione distorta del film è incendiaria e ha il potenziale per causare disarmonia tra le diverse razze e religioni di Singapore”, si legge nella nota.

    La pellicola sarebbe dovuta esser proiettata oggi al Singapore Palestinian Film Festival. Nel 2017, essa è stata proiettata in numerosi festival in tutto il mondo e ha vinto il premio come miglior documentario al Respect Human Rights Film Festival di Belfast, ma è diventata ancora più attuale dopo l'arresto di Tamimi il mese scorso. La ragazza è stata accusata lo scorso primo gennaio di aggressione aggravata ai danni di un soldato israeliano e sarà processata in un tribunale militare.

    Le autorità di Singapore sono note per mantenere uno stretto controllo su discorsi pubblici e media, soprattutto quando trattano questioni relative alla razza e alla religione. Adela Foo, organizzatrice del festival, ha definito il divieto “comprensibile”.

    Con una considerevole minoranza musulmana e circondato da vicini a maggioranza islamica dove è forte la simpatia per la causa palestinese, Singapore mantiene amichevoli rapporti diplomatici e militari con Israele. Tuttavia, si è allineato con molti altri Paesi contrari al riconoscimento di Gerusalemme come capitale dello Stato ebraico, voluto del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Circa il 15% dei 3,3 milioni di abitanti della nazione ha 15 anni e si dichiara musulmano, come mostrano recenti indagini governative.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    18/01/2018 11:42:00 ISRAELE-PALESTINA
    Ahed Tamimi rimarrà in carcere fino alla fine del processo

    È accusata di aggressione ai danni dei soldati, anche per episodi precedenti. Le immagini del suo attacco al soldato sono diventate virali. La calma del militare israeliano applaudita da molti come prova di “autocontrollo”, è stata considerata debolezza da alcuni nella destra israeliana. Caccia all’uomo in Cisgiordania per l’assassino di un rabbino: muore uno dei sospetti.



    16/01/2018 08:48:00 ISRAELE - PALESTINA
    Prolungato il carcere per Ahed Tamimi, l’adolescente che ha schiaffeggiato un soldato

    È la quarta volta che la sua detenzione viene prolungata. Era diventata famosa con un video virale in cui colpiva un soldato. L’avvocato: violati i diritti dell’infanzia. 



    27/08/2009 ISRAELE - PALESTINA
    Gli Usa indietreggiano di fronte a Netanyahu su Gerusalemme Est e insediamenti
    Nonostante la richiesta Usa di fermare gli insediamenti, Netanyahu esige nessuno stop agli insediamenti nella Città santa; completamento di 2500 costruzioni già iniziate; crescita “fisiologica” delle colonie nei Territori occupati. Intanto i palestinesi si preparano a varare istituzioni statali per far nascere uno Stato “nonostante l’occupazione israeliana”.

    22/10/2004 palestina
    Una tv cristiana diffonde il Vangelo in Terra santa
    Il canale  privato Al-Mahed (La Natività) dell'ortodosso Samir Qumsieh costruisce ponti di comunicazione fra cristiani, ebrei  e musulmani.

    22/08/2005 ISRAELE
    Gaza, termina lo sgombero: domani si evacua la Cisgiordania




    In evidenza

    COREA
    La Corea del Nord invierà una delegazione olimpica di alto livello a Pyeongchang



    Dopo due anni di tensioni, il primo incontro fra delegazioni di Nord e Sud Corea. Seoul propone che gli atleti di Nord e Sud marcino fianco a fianco nelle cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi (9-25 febbraio 2018).


    VATICANO
    Papa: il rispetto dei diritti di persone e nazioni essenziale per la pace



    Nel discorso ai diplomatici Francesco ha chiesto la soluzione di conflitti – a partire dalla Siria – e tensioni – dalla Corea a Ucraina, Yemen , Sud Sudan e Venezuela – e auspicato accoglienza per i migranti e per gli “scartati”, come i bambini non nati o gli anziani e rispetto per i diritti alla libertà religiosa e di opinione, al lavoro.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®