29/09/2012, 00.00
VATICANO
Invia ad un amico

Dedicata a reti sociali ed evangelizzazione la Giornata mondiale delle comunicazioni

Reso noto il tema scelto da Benedetto XVI. In un tempo in cui la tecnologia tende a diventare il tessuto connettivo di molte esperienze umane quali le relazioni e la conoscenza, è necessario chiedersi se e come essa può aiutare gli uomini a incontrare Cristo nella fede.

Città del Vaticano (AsiaNews) - E' "Reti Sociali: porte di verità e di fede; nuovi spazi di evangelizzazione" il tema scelto da Benedetto XVI per la 47.ma Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, reso noto oggi, giorno che la Chiesa dedica agli arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele.

Il Pontificio consiglio per le comunicazioni sociali, evidenzia in una nota come l'ambiente digitale sia oggi una tra le sfide più significative dell'evangelizzazione. "E' su questa sfida che intende richiamare l'attenzione il tema che quest'anno papa Benedetto XVI ha scelto, nel contesto dell'Anno della Fede, per la Giornata - l'unica stabilita dal Vaticano II - che viene celebrata in molti Paesi, su raccomandazione dei vescovi del mondo, la domenica che precede la Pentecoste (nel 2013, il 12 maggio).

"Gli elementi di riflessione - scrive il dicastero vaticano - sono numerosi e importanti: in un tempo in cui la tecnologia tende a diventare il tessuto connettivo di molte esperienze umane quali le relazioni e la conoscenza, è necessario chiedersi: può essa aiutare gli uomini a incontrare Cristo nella fede? Non basta più il superficiale adeguamento di un linguaggio, ma è necessario poter presentare il Vangelo come risposta a una perenne domanda umana di senso e di fede, che anche dalla rete emerge e nella rete si fa strada. Sarà anche questo il modo per umanizzare e rendere vivo e vitale un mondo digitale che impone oggi un atteggiamento più definito: non si tratta più di utilizzare internet come un «mezzo» di evangelizzazione ma di evangelizzare considerando che la vita dell'uomo di oggi si esprime anche nell'ambiente digitale. E' necessario tener conto, in particolare, dello sviluppo e della grande popolarità dei social network, che hanno consentito l'accentuazione di uno stile dialogico ed interattivo nella comunicazione e nella relazione".

Il messaggio del papa per la Giornata viene tradizionalmente pubblicato in occasione della ricorrenza di san Francesco di Sales, patrono dei giornalisti (24 gennaio).

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Papa: La missione cristiana nell'era di Twitter e di Facebook
24/01/2013
Papa: Il social web è complementare all’incontro in carne ed ossa
25/01/2019 11:34
Papa: i media rete di comunicazione, comunione e cooperazione
29/09/2005
Papa: i governi abbiano il coraggio di educare i giovani "ai giusti valori"
13/12/2012
Papa: i giovani libanesi mostrino al Medio oriente la convivenza possibile tra cristianesimo e islam
15/09/2012