05/01/2021, 08.56
GIAPPONE
Invia ad un amico

Il campione di sumo Hakuho positivo al Covid-19

Il lottatore di origine mongola è l’attuale “yokozuna”, il primo in classifica nella disciplina. Sottoposto al test dopo aver perso il senso del gusto. In maggio un combattente di 28 anni è morto per gli effetti del coronavirus. Contagi in aumento; il governo pensa allo stato di emergenza nell’area della capitale. Timori per le Olimpiadi.

Tokyo (AsiaNews/Agenzie) – Il campione di sumo Hakuho è risultato positivo al coronavirus. Ne dà notizia oggi la federazione della popolare lotta giapponese. Il 35enne lottatore di origine mongola è l’attuale “yokozuna”, il primo in classifica nella disciplina, carica di cui possiede il record di detenzione.

Hakuho (il cui vero nome è Mönkhbatyn Davaajargal) si è sottoposto al test dopo aver perso l'olfatto, uno dei principali sintomi di contagio da Covid-19. Egli si stava allenando per il “Grande torneo del nuovo anno”, che scatta il 10 gennaio. Nonostante il recente aumento dei casi di infezione nel Paese, il sumo – come altri sport – non si è fermato. Le esibizioni erano state sospese tra maggio e luglio dopo la morte per gli effetti del morbo di Shobushi, un lottatore di 28 anni.

I casi di contagio in Giappone sono 249mila; circa 3.500 i morti. Per arrestare la terza ondata, il governo di Yoshihide Suga sta pensando di ripristinare lo stato di emergenza a Tokyo e nelle aree limitrofe, dove le infezioni sono in costante crescita.

I numeri contenuti hanno evitato finora l’imposizione di rigidi lockdown come avvenuto in Europa e negli Usa; l’impennata dei contagi fa temere però per lo svolgimento delle Olimpiadi di Tokyo la prossima estate. Secondo le stime, il rinvio di un anno dei Giochi è costato al Paese 640 miliardi di yen (5,2 miliardi di euro).

A causa del Covid, le autorità nipponiche hanno già cancellato importanti eventi, come il Festival della neve di Sapporo (Hokkaido). Inaugurata nel 1950, la kermesse era prevista per febbraio; essa attira ogni anno più di 2 milioni di turisti, nipponici e non, con un giro d’affari di circa 65 miliardi di yen (510 milioni di euro).

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Coronavirus: muore lottatore giapponese di sumo. Aveva 28 anni
13/05/2020 08:49
Leggenda del sumo ‘tradisce’ la Mongolia per il Giappone: è polemica
17/04/2019 14:16
Sapporo, il Festival della neve cancellato per il Covid
15/12/2020 11:23
Tokyo 2020, Cio: le Olimpiadi si terranno ‘con o senza Covid-19’
07/09/2020 11:09
Olimpiadi di Tokyo: 'Il mio Giappone guardando avanti'
24/07/2021 09:00


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”