03/01/2012, 00.00
ISRAELE-LIBANO
Invia ad un amico

Israele costruisce un muro sul confine del Libano. Ne progetta uno con la Giordania

La costruzione della barriera, alta cinque metri e dotata di sistemi di allarme e controllo, comincerà nei prossimi giorni. Il Primo ministro Netanyahu annuncia che non appena terminata la barriera fra Israele e l’Egitto, ne verrà edificata una lungo il confine con la Giordania.
Tel Aviv (AsiaNews/Agenzie) – Israele darà il via nei prossimi giorni alla costruzione di un muro alto cinque metri al confine del Libano, sulla linea del cessate il fuoco. Lo sbarramento, che sarà inizialmente lungo un chilometro, sarà equipaggiato con sistemi di allarme e di controllo e separerà il kibbutz al-Matala dal villaggio libanese di Kafr Kala, situati a poca distanza l’uno dall’altro. Questo muro sarà il primo del genere costruito lungo la frontiera con il Libano. Il confine fra Israele e Libano è disputato dai due Paesi, e la “Linea blu” fissata dalle Nazioni unite nel 2000 per verificare il ritiro di Israele dal Libano dopo il 1982 copre solo una parte della sua estensione. L’area in cui sorgerà il muro, secondo gli israeliani, è stato fonte di tensioni e frizioni nel passato. Nel novembre 2011 una serie di quattro razzi Katyusha sono stati sparati sulla Galilea settentrionale dal Libano, senza causare feriti. Le Brigate al-Azzam rivendicarono la responsabilità dell’attacco.

Un ufficiale israeliano del Comando del nord ha dichiarato che “la situazione nella zona è molto delicata e ha il potenziale di infiammare facilmente tutto il confine nord di Israele”. L’ufficiale ha aggiunto che “il muro sarà il primo di questo genere su questo confine, e aumenterà il livello di sicurezza nell’area. E’ molto probabile che da parte libanese verranno sollevate obiezioni, ma la realtà attuale necessita della sua creazione”.

Il muro con il Libano non è l’unico in programma. Il Primo ministro Benjamin Netanyahu ha annunciato a Capodanno che Israele ha l’intenzione di costruire una barriera lungo la sua frontiera orientale, lungo il confine giordano, simile a quella che è in costruzione attualmente lungo la frontiera egiziana. Il governo israeliano sta investendo 360milioni di dollari Usa in una barriera di acciaio alta cinque metri lungo i 240 km che separano Israele dall’Egitto. L’opera sarà completata nel settembre 2012. “Quando la barriera di sicurezza lungo il confine egiziano sarà finita, una verrà costruita sul confine giordano” ha dichiarato Netanyahu.
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
La comunità internazionale intervenga per i Luoghi Santi
24/11/2004
Scambi di accuse per il lancio di razzi su Eilat e Aqaba
03/08/2010
Al via la costruzione di un muro tra Israele ed Egitto
22/11/2010
Le rivolte nei Paesi islamici: le multinazionali, i dittatori, la dottrina sociale della Chiesa
08/02/2011
I giordani applaudono il presidente siriano Bashar Assad (Video)
26/11/2018 08:13