30/03/2023, 08.57
ASIA TODAY
Invia ad un amico

Jakarta paga le proteste contro Israele: tolti i mondiali U20

Le notizie di oggi: Hong Kong vuole condividere con la Cina la banca dati sulla donazione di organi, preoccupazione fra gli attivisti; Pasdaran e Basji promuovono la “cultura del velo” durante il Ramadan; battuta d’arresto per l’economia vietnamita nel primo trimestre 2023; Delhi chiede a Baghdad di rinnovare uno storico tempio Sikh; unione di intenti fra Mosca e Pechino per il controllo e la censura di internet.

INDONESIA - ISRAELE
La Fifa, ente che gestisce il calcio, ha tolto all’Indonesia i mondiali U20 in programma a maggio in seguito alla controversia sorta attorno alla partecipazione di Israele, senza però specificare i dettagli della decisione. A breve verrà indicata una nuova nazione che accoglierà il torneo a 24 squadre. La presenza del Paese al sorteggio previsto il 31 marzo a Bali aveva provocato proteste.

HONG KONG - CINA
La decisione di Hong Kong di condividere con Pechino la banca dati sulla donazione di organi per trapianto preoccupa attivisti ed esperti sanitari. A rafforzare i sostenitori, il salvataggio di una giovane con un cuore proveniente da un cittadino cinese. I critici ricordano le preoccupazioni legate al prelievo illegale di organi, soprattutto di condannati a morte o vittime del traffico. 

FILIPPINE
È di almeno 10 morti e oltre 230 feriti il bilancio dell’incendio divampato a bordo di un traghetto ieri sera nel sud delle Filippine, al largo della costa di Basilan. Il rogo è partito dall’aria condizionata delle cabine e si è esteso a gran parte dell’imbarcazione. Il mezzo ha una capacità di trasporto complessiva di circa 430 persone. Fra le cause di incidenti in passato il sovraffollamento. 

IRAN
Pasdaran e milizie Basij presidiano Qom durante il Ramadan per promuovere la “cultura” dell’Hijab. Intanto parlamentari ultraconservatori vogliono rafforzare la legge sul velo, simbolo di repressione dopo la morte di Mahsa Amini. Previste multe di 6mila euro, confisca di passaporto e patente; chiesto l’uso di telecamere per controllare l’uso pubblico, pena il sequestro del telefono.

VIETNAM
L’economia del Vietnam registra una pesante battuta d’arresto nel primo trimestre 2023, con crescita del 3,3%. A pesare i costi delle esportazioni e un calo della domanda. Il rallentamento nel periodo gennaio-marzo, rispetto al 5,9% su base annua, è grave quasi quanto quello registrato a inizio Covid-19. Il commercio totale, compreso import ed export, è calato del 13%.

INDIA - IRAQ
L’India ha inviato richiesta all’Iraq per rinnovare uno storico tempio Sikh (gurdwara), costruito alla memoria di Guru Nanak che aveva visitato una volta Baghdad durante i viaggi compiuti nel mondo islamico. Della vicenda si è parlato nella visita a Delhi la scorsa settimana del responsabile iracheno per la sicurezza nazionale. Durante l’invasione Usa 2003 l’edificio è stato saccheggiato e distrutto. 

RUSSIA - CINA
Uno dei punti discussi da Vladimir Putin e Xi Jinping nel loro incontro a Mosca ha riguardato il reciproco aiuto nel “rafforzamento dei controlli sulla rete internet”. Secondo quanto riferisce la rivista filogovernativa russa Oktagon, nella capitale è già operativa una squadra di specialisti cinesi per le minacce informatiche e, insieme ai russi, stanno preparando il blocco di YouTube.

GEORGIA
Nella relazione di Amnesty International per il 2022 vengono rivolte diverse critiche a Tbilisi, a causa dell’acutizzarsi della crisi nel Paese. La situazione generale di instabilità sta provocando l’aumento delle persecuzioni per motivi politici, la mancanza di controllo delle istituzioni e di parzialità degli organi di giustizia e indagine, e anche per l’aumento delle violenze di genere.

TAGs
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Teheran: risposta ‘controllata’ a Israele, che si prepara alla guerra
12/04/2024 08:52
Colloqui Israele-Indonesia su normalizzazione relazioni per ingresso all’Ocse
11/04/2024 08:53
Taiwan: il presidente eletto Lai ha scelto il nuovo primo ministro
10/04/2024 08:50
Bahrein: libertà condizionata a 1584 detenuti tra cui manifestanti anti-governativi
09/04/2024 08:55
Cairo: progressi per una tregua a Gaza. Nuovi raid israeliani in Libano
08/04/2024 08:57


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”