05/07/2021, 12.14
INDONESIA
Invia ad un amico

Mamasa: bruciata una chiesa protestante

di Mathias Hariyadi

Il colpevole è già stato arrestato. L'edificio ha subito danni minori, ma i residenti lamentano gli atti di intolleranza nei confronti dei cristiani e la mancanza di messaggi di sostegno da parte delle autorità. 

Jakarta (AsiaNews) - Una chiesa protestante è stata data ieri alle fiamme nella provincia di Sulawesi occidentale. È successo all'alba a Mamasa, quando nell’edificio non c’era nessuno. L’autore del reato è già stato arrestato. 

I residenti locali si sono accorti del danno più tardi, quando si sono recati nell’edificio per la messa domenicale. La notizia all’inizio è circolata sui social media e ha ottenuto rilevanza nazionale solo in un secondo momento. Gli abitanti dicono che spesso si verificano atti di intolleranza nei confronti dei cristiani, ma le autorità non rilasciano quasi mai delle dichiarazioni a riguardo. Nessun funzionario del governo di Jakarta ha commentato la vandalizzazione della chiesa: “Non sono arrivati messaggi di sostegno nemmeno dalla Commissione indonesiana per i diritti umani o dal Sinodo delle Chiese protestanti indonesiane", ha commentato un residente ad AsiaNews.

L’edificio non ha subito danni gravi: sono state bruciate le sedie e le panche, e rotti i vetri delle finestre. Il colpevole, un uomo di 40 anni, è stato arrestato. Egli ha dichiarato di aver dato fuoco alla chiesa dopo aver visto in sogno il padre, ormai defunto, che gli “ordinava” di bruciare l'edificio.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Poso, violenze anticristiane: estremisti incendiano una chiesa protestante
23/10/2012
Incendiata una chiesa nelle Nord Sulawesi
09/12/2005
India: 200 fondamentalisti indù bruciano una chiesa nel Manipur
22/04/2005
Karachi, uomini mascherati bruciano la sede di una televisione cristiana
25/11/2015
Makassar, molotov contro una chiesa protestante. La polizia: ‘Non è terrorismo’
21/08/2018 11:02


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”