28/01/2015, 00.00
ISRAELE-SIRIA-LIBANO
Invia ad un amico

Scambio di fuoco fra Israele e Hezbollah. Feriti alcuni soldati israeliani

Un missile di Hezbollah ha colpito veicoli militari israeliani. Colpi di mortaio da Israele su villaggi al confine. Cresce la tensione dopo l'attacco israeliano in cui sono morti sei Hezbollah e un generale iraniano. Stanotte aerei di Israele hanno colpito basi siriane a Quneitra e vicino all'aeroporto internazionale di Damasco.

Gerusalemme (AsiaNews/Agenzie) - L'esercito israeliano ha bombardato oggi una zona del Libano sud in risposta a un missile di Hezbollah che ha colpito un veicolo militare di Israele.

Fonti militari anonime in Israele affermano che il missile ha ferito almeno sei soldati. Secondo i media libanesi, in risposta al missile, Israele ha lanciato 25 mortai, colpendo piccoli villaggi sul confine fra Siria e Libano: Majidiyeh, Abbasiyeh e Kfar Chouba, tutte vicine alla zona delle Fattorie di Sheba.

Scambi di mortaio sono continuati anche nel pomeriggio. Hezbollah ha rivendicato gli attacchi.

Secondo alcuni media, vicino ad Abbassiye è stato ferito anche un soldato della forza di pace dell'Onu, di nazionalità spagnola.

Le violenze di oggi segnano un'escalation della tensione dopo che il 18 gennaio scorso l'aviazione israeliana ha colpito un convoglio di Hezbollah a Quneitra, nella zona siriana delle alture del Golan. Il raid ha ucciso sei militanti e un generale iraniano.

Hezollah, rivendicando il lancio del missile di oggi, afferma di aver colpito nove veicoli militari e di aver ucciso "un gran numero" di soldati.

Alcune ore prima, secondo gruppi dell'opposizione siriana, aerei israeliani avevano compiuto un raid colpendo due basi militari siriane, una nella regione di Quneitra e una vicino all'aeroporto di Damasco.

 

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Calma apparente sul confine, dopo la morte di due soldati israeliani e un soldato dell'Onu
29/01/2015
Israele bombarda postazioni siriane dopo l'incidente sul Golan
19/03/2014
La Chiesa maronita contro il riconoscimento Usa della sovranità israeliana sul Golan
04/04/2019 08:48
Assad minaccia Israele su futuri attacchi aerei e sul Golan
31/05/2013
E’ ufficiale, Damasco e Gerusalemme stanno parlando di pace
21/05/2008


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”