14/05/2021, 08.58
TAIWAN
Invia ad un amico

Taipei lancia il suo vaccino contro il Covid-19

Sarà disponibile a fine luglio. Tre i farmaci locali in fase di sviluppo. Ridotta la dipendenza dagli acquisti di dosi all’estero. Una risposta alla “diplomazia dei vaccini” di Pechino. Lieve aumento dei casi nell’isola spinge Hong Kong a misure di quarantena per i viaggiatori da Taiwan.

Taipei (AsiaNews/Agenzie) – Un vaccino anti-Covid di produzione taiwanese sarà disponibile a fine luglio. Lo ha dichiarato ieri in una conferenza stampa la presidente Tsai Ing-wen, sottolineando che la “fase due” di sperimentazione clinica è vicina alla conclusione. Taipei sta sviluppando tre farmaci contro l’infezione da coronavirus: quello della Biomedical United mostra una significativa efficacia alle varianti britannica e sudafricana.

Taipei si è assicurata 20 milioni di dosi da Stati Uniti, Gran Bretagna e Covax, il programma di distribuzione gestito dall’Organizzazione mondiale della sanità. La produzione locale permetterà di ridurre la dipendenza dagli acquisti esteri, ma anche di rispondere alla “diplomazia cinese dei vaccini”. L’amministrazione Tsai accusa Pechino di usare vendite e donazioni di dosi per spingere nazioni come Paraguay e Honduras a rompere le relazioni diplomatiche con Taiwan e riconoscere in modo formale la Cina. La leadership comunista considera l’isola una provincia ribelle, da riunificare anche con la forza, se necessario.

L’annuncio sui vaccini è arrivato dopo che Tsai ha presieduto una riunione sulla sicurezza nazionale, convocata dopo che dal 10 maggio le autorità sanitarie hanno registrato 39 contagi domestici. Taiwan è uno dei Paesi che ha affrontato meglio la pandemia: finora i casi d’infezione sono stati 1.256, di cui 1.068 importati dall’estero; 12 i decessi.

I numeri dell’isola continuano a essere molto bassi, anche rispetto a quelli conteggiati in Paesi dove la campagna di vaccinazione è in fase più avanzata.  A causa del nuovo focolaio taiwanese, oggi le autorità di Hong Kong hanno deciso però di imporre una quarantena obbligatoria di 14 giorni ai viaggiatori che arrivano dall’isola. Il periodo d’isolamento dovrà essere trascorso in appositi alberghi. Fino a oggi i visitatori da Taiwan potevano passare la quarantena in un’abitazione privata, una misura valida anche per gli arrivi dalla Cina continentale e da Macao.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Covid e commercio: Asunción resiste al ‘ricatto’ cinese e rimane con Taipei
07/05/2021 12:39
La Anp approva la legge sulla sicurezza per Hong Kong
28/05/2020 09:49
Lotta al Covid: i giganti taiwanesi dell’hi-tech donano 10 milioni di vaccini al loro governo
12/07/2021 13:32
Tsai Ing-wen: Pechino ha bloccato i nostri acquisti di vaccini Pfizer-BioNTech
26/05/2021 11:50
Tokyo dona a Taipei un altro milione di vaccini anti-Covid
25/06/2021 09:02