22 Febbraio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 04/08/2016, 14.32

    INDIA

    Caritas India, aiuto e soccorso agli alluvionati in Bihar e Assam

    Nirmala Carvalho

    Più di 150 morti e oltre 2 milioni di sfollati. Le piogge monsoniche cadranno ancora a lungo. La Caritas ha attivato subito le operazioni di emergenza, ma strade e ponti sono inondati e non si riesce a raggiungere i villaggi più remoti.

    Mumbai (AsiaNews) – I volontari di Caritas India stanno lottando contro il tempo per portare aiuto agli alluvionati, da una settimana in attesi dei soccorsi. Negli ultimi giorni si sono abbattute forti piogge monsoniche che hanno sommerso in particolare gli Stati di Bihar e Assam, nella parte orientale dell’India, dove sono morte più di 150 persone e almeno due milioni di abitanti sono sfollati. L’alluvione ha provocato numerosi danni anche nella zona occidentale, tra cui il crollo di un ponte autostradale tra Mumbai e Goa.

    Appena è scattata l’emergenza gli uffici della Caritas si sono attivati. Shalinee, una funzionaria che si trova al momento in Bihar, dice ad AsiaNews: “Alcuni villaggi possono essere raggiunti solo dalle barche. Ma dato che le barche sono un lusso per i poveri, essi legano insieme i tronchi di banano e li usano come zattere”.

    Descrivendo la sua prima esperienza nelle operazioni di soccorso, la donna afferma che lei e i suoi quattro compagni erano “talmente vicini sulla zattera da poter sentire il battito del loro cuore”.

    Shalinee ha avvertito il quartier generale che il team non è riuscito a raggiungere il villaggio più distante nel blocco di Baisa, a causa del ponte sommerso. Allo stesso modo neanche la popolazione del villaggio è riuscita ad andare incontro ai soccorritori e a prendere il materiale di assistenza.

    P. Frederick D’Souza, direttore esecutivo di Caritas India, afferma: “Immaginate la sofferenza di oltre due milioni di persone che lottano contro le piogge proprio in questo momento, mentre voi siete nella tranquillità delle vostre case”.

    Le acque hanno danneggiato terreni coltivati e infrastrutture e stanno mettendo rischio anche la sopravvivenza delle specie protette di animali nel parco nazionale di Kaziranga (Assam). Centinaia di persone sono poi bloccate lungo l’autostrada in direzione di Manali, una località turistica nell’Himachal Pradesh.

    I monsoni si sono abbattuti anche su Nepal e Cina, dove hanno valanghe e frane hanno provocato decine di morti. Le previsioni meteo indicano che in India le piogge continueranno a cadere ancora per diversi giorni.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    06/07/2017 12:53:00 NEPAL
    Inondazioni e valanghe: 15 morti e migliaia di sfollati. Cristiani in prima linea nei soccorsi

    Il distretto più colpito è quello meridionale di Saptari. Le inondazioni aggravate dalle dighe costruite dall’India per evitare allagamenti dalla sua parte del confine. La Caritas distribuisce cibo, vestiti e medicinali. Rischio di diffusione di epidemie.



    14/07/2016 11:18:00 INDIA
    India, la Caritas in prima linea nel soccorso alle popolazioni colpite dalle alluvioni

    Piogge incessanti si sono abbattute negli Stati centrali di Uttarakhand, Madhya Pradesh e Assam. Negli ultimi giorni sono morte 24 persone e altre 170mila hanno dovuto lasciare le proprie case. Gli operatori del braccio sociale della Chiesa hanno allestito ospedali da campo e stanno distribuendo tende e kit di sopravvivenza a migliaia di famiglie.

     



    21/08/2017 11:06:00 INDIA
    Assam e Bihar, la Caritas in aiuto agli alluvionati

    Stanziati oltre 664mila euro. In Bihar distribuiti aiuti per un valore di quasi 266mila euro. La Caritas “svolge un’attività unica, soccorrendo persone di ogni fede”. L’incidente ferroviario in Uttar Pradesh, che ha provocato 23 morti; le condoglianze del vescovo di Lucknow.



    24/08/2007 ASIA
    Caritas: Asia del Sud ancora in ginocchio per le piogge
    In un comunicato stampa emesso ieri, Caritas Internationalis fa il punto sulla situazione di India, Pakistan, Bangladesh e Nepal, ancora in piena emergenza dopo il passaggio dei monsoni. Oltre 1.800 vittime, numero destinato a salire.

    02/07/2012 INDIA
    Singh e Gandhi tra gli alluvionati dell'Assam. Senza piogge il resto dell'India
    Oltre un milione di persone senza casa; almeno 77 i morti accertati; sei dispersi. Colpiti circa 2mila villaggi in tutto lo Stato. Tardano le piogge nell'83% del Paese. Il governo lancerà un progetto da 75 milioni di dollari per "predire" i monsoni.



    In evidenza

    BANGLADESH
    Snehonir, la ‘Casa della Tenerezza’ per disabili (Foto)



    La struttura nasce 25 anni fa dall’opera delle suore Shanti Rani e dei missionari Pime. A Rajshahi accoglie disabili mentali e fisici, sordomuti, ciechi, orfani, poveri, abbandonati. “Il principio-guida è avviarli alla vita”.


    COREA
    L’abbraccio delle atlete della Corea unita, sconfitte in gara, ma ‘prime’ nella storia



    Oggi hanno perso l’ultima partita conto la Svezia e sono finite al settimo posto. Le lacrime per l’imminente separazione. L’orgoglio della coach canadese: “I politici hanno preso la decisione esecutiva. Le nostre giocatrici e il nostro staff sono quelli che l'hanno fatta funzionare”. Atleta sudcoreana: spero che il nostro Paese sia fiero di noi: era una cosa più grande dell’hockey.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®