20 Agosto 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 27/12/2016, 11.10

    VIETNAM

    Caritas Saigon, per Natale aiutiamo 3mila bambini disabili e senzatetto

    Nguyen Hung

    Nel centro pastorale della città sono in funzione piccoli negozi che vendono prodotti realizzati dai bambini. Sul tema “Venuto per amare”, 453 operatori sociali hanno organizzato attività per minori ciechi e sordi.

    Ho Chi Minh City (AsiaNews) – In occasione del Natale, Caritas Saigon (antico nome di Ho Chi Minh City) ha organizzato celebrazioni speciali per migliaia di bambini in difficoltà che vivono nel centro pastorale della città. Sul tema “Venuto per amare”, 453 operatori sociali sono stati fianco a fianco a 3mila bambini per festeggiare la nascita di Gesù.

    Suor Anna, religiosa che collabora con il centro, afferma: “Il giorno di Natale abbiamo servito 125 minori con forti disabilità, 485 bambini sordi, 265 ciechi e più di 2mila che vengono ospitati nei locali messi a disposizione dalla diocesi. Siamo stati aiutati da volontari dei servizi sociali, insegnanti e suore che lavorano con questi bambini da anni”.

    Nel centro sono in funzione piccoli negozi che vendono prodotti realizzati dai bambini. Il luogo è divenuto col tempo un importante luogo dove i ragazzi possono scambiare esperienze lavorative ed acquisire nuove abilità. Hung, membro della Caritas locale, racconta: “Abbiamo predisposto 33 bancarelle di cibo, 10 di giocattoli e altre 10 di souvenir”.

    Il centro pastorale di Ho Chi Minh City accoglie bambini di tutte le religioni ed è rivolto alla formazione dei minori disabili; per i festeggiamenti di Natale, il centro ha ricevuto il sostegno e la sponsorizzazione di aziende vietnamite, come Ánh Hồng, Long Kim e Mina Company.

    Nel giorno di Natale, a fianco degli operatori sociali c’erano anche alcuni volontari per la protezione ambientale. Uno di loro, membro dei missionari francescani di Maria, racconta ad AsiaNews: “Siamo parte di un progetto per la protezione ambientale. Abbiamo raccolto, registrato e classificato centinaia di chili di rifiuti. Grazie a questa attività siamo riusciti a finanziare le attività dei bambini disabili. Ad Ho Chi Minh City ci sono decine di migliaia di piccoli sfortunati che non hanno da mangiare. Li aiutiamo sia dal punto di vista fisico che psicologico”.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    22/12/2015 VIETNAM
    Ho Chi Minh City: cattolici e buddisti festeggiano il Natale con i bambini disabili
    La Caritas ospita più di 3mila minori ciechi, sordi, autistici o ritardati. Durante l’Avvento ha organizzato programmi con operatori sociali, cristiani e non, per aiutare i bambini a festeggiare il Natale.

    08/02/2007 VIETNAM
    Da Regensburg una lezione sul ruolo della ragione nell’esistenza umana
    Il direttore del centro pastorale di Ho Chi Minh City sottolinea che la “lectio” di Benedetto XVI affrontando la questione della ragione nella fede dà sostegno nel confronto con la società consumista.

    04/04/2008 VIETNAM
    Dieci anni di crescita per la Chiesa di Ho Chi Minh City
    E’ dal 1998 che il cardinale Pham Minh Man guida l’arcidiocesi. Oggi ci sono 316 sacerdoti che svolgono il loro ministero in 209 parrocchie e 646.732 laici iscritti a 16 grandi associazioni cattoliche.

    03/08/2009 VIETNAM
    Nuove manifestazioni di massa a Vinh e in altre zone del Vietnam a sostegno dei cattolici
    Almeno mezzo milione di fedeli hanno protestato contro i pestaggi, gli arresti, i tentativi di uccidere i cattolici. Una coppia picchiata a morte a Dong Yen. Una feroce campagna stampa del governo contro i fedeli rischia di generare nuove violenze.

    10/02/2016 15:16:00 VIETNAM
    Tết a Saigon: l’impegno della Chiesa per gli studenti poveri

    Più di 10mila studenti fuori sede tornano nel nord del Paese per le vacanze del Nuovo anno lunare. Molti ragazzi, però, non possono permettersi il viaggio e rimangono a Emmanuel, studentato costruito dall’arcidiocesi quattro anni fa, che dona pasti e borse di studio ai più svantaggiati. Studente buddista: “Da quando vivo qui, posso condividere la felicità e la tristezza con altre persone”.





    In evidenza

    LIBANO-M. ORIENTE-VATICANO
    Patriarchi cattolici d’Oriente: Il genocidio dei cristiani, un affronto contro tutta l’umanità

    Fady Noun

    Colpite da guerre, emigrazione e insicurezza, le comunità cristiane si sono ridotte ormai a un “piccolo gregge” nell’indifferenza internazionale. Un appello a papa Francesco e alla comunità internazionale. Cattolici e ortodossi condividono gli stessi problemi. La fine dei cristiani in Oriente sarebbe “uno stigma di vergogna per tutto il XXI secolo”.


    COREA
    Vescovi coreani: No alle ‘provocazioni imprudenti’. Fermiamo l’escalation nucleare lavorando per la ‘coesistenza dell’umanità’



    I vescovi coreani hanno diffuso oggi un’Esortazione sulle tensioni crescenti attorno alla penisola coreana. La Corea del Nord, ma anche i “Paesi limitrofi” rischiano di compiere “azioni precipitose, senza freni”, che potrebbero portare alla “morte di innumerevoli persone” e a “piaghe profonde per l’intera l’umanità”. Ridurre le spese militari e potenziare le spese per lo sviluppo umano e culturale. L’appello a usare “la coscienza, l’intelligenza, la solidarietà, la pietà e il mutuo rispetto”. La preghiera nel giorno dell’Assunta, festa dell’indipendenza coreana.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®