03/12/2020, 11.32
BANGLADESH
Invia ad un amico

E’ morto il mago cristiano George Dabal D'Cruze

di Sumon Corraya

Era l’unico mago cristiano famoso nel Paese. Ha eseguito la magia nel grande palcoscenico del Paese, in tutte le TV nazionali e si è esibito persino in un programma culturale organizzato dalla Chiesa. La sua magia offre al pubblico un nuovo intrattenimento. Ha ottenuto molti riconoscimenti per le sue esibizioni in spettacoli di magia.

Dhaka (AsiaNews) – E’ morto ieri per arresto cardiaco il mago cristiano George Dabal D'Cruze. Aveva 76 anni. Da sei giorni era ricoverato in ospedale. Lo stesso giorno ha avuto luogo il suo funerale presso la chiesa del Santo Rosario a Tejgaon di Dhaka. Era nato nella parrocchia di Soulpur, vicino alla città di Dhaka.

Era l’unico mago cristiano famoso nel Paese.

Quando era studente della classe sei, era stato attratto dalla magia. Da allora, ha iniziato a imparare la magia e gradualmente è diventato il miglior mago del Paese. Ha introdotto per la prima volta la magia della festa nel Paese. Per prima cosa ha portato una magia in cui fa in tre pezzi a un corpo femminile. Altri famosi maghi  hanno imparato dalla sua magia.

Professionalmente era banchiere. Dopo 13 anni di servizio, lasciò il lavoro in banca e si dedicò a tempo pieno alla magia. Ha eseguito la magia nel grande palcoscenico del Paese, in tutte le TV nazionali e si è esibito persino in un programma culturale organizzato dalla Chiesa. La sua magia offre al pubblico un nuovo intrattenimento. Ha ottenuto molti riconoscimenti per le sue esibizioni in spettacoli di magia.

Hindu Shiben Chakraborty, un altro famoso mago loda George Dabal D'Cruze. Racconta ad AsiaNews: “George Dabal D'Cruze è stato il mio insegnante di magia. Ho imparato molte magie da lui. Mi ha dato gratuitamente attrezzii magici che aveva portato dall'estero. Il suo cuore era grande".

Shiben Chakraborty ha fatto sapere che dopo la morte di George Dabal D'Cruze tutti i maghi esprimono il loro cordoglio e le loro condoglianze. “Noi bengalesi abbiamo perso un grande mago. George ha dato un immenso contributo nell'industria della magia", afferma Shiben. "Nel nostro Paese – dice ancora  Shiben - tra i cinque migliori George Dabal D'Cruze era il mago numero due. Ha portato la sua magia anche in India e Cina. Era il nostro mago ideale".

George Dabal D'Cruze ha cercato di organizzare i maghi. È stato tesoriere fondatore del Bangladesh magician Council. In seguito è stato segretario di United magician e ha insegnato ai principianti.

Anche spettatori del mago George Dabal D'Cruze hanno espresso il loro lutto. Dicono che mancheranno la magia di George. Marcel Gomes, spettatore e fan di George racconta ad AsiaNews: “Mi piaceva la sua magia. Mi ha dato gioia e un divertimento nuovo. Ringrazio per il suo contributo nel settore magico". In Bangladesh ci sono circa 500 maghi. E’ un nuovo intrattenimento per la gente di questo Paese e durante l'inverno è molto popolare.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Vescovi cattolici ricevuti da Sheikh Hasina. Il pellegrinaggio alle radici della nazione
13/11/2020 12:11
L'ISIS decapita un mago di strada perché i suoi giochi creavano "illusioni e falsità"
09/01/2015
Faisalabad, brucia il Corano durante un rito: mago arrestato per blasfemia
23/09/2011
Gaza: gli arcivescovi di Karachi e Dhaka invocano la pace
17/05/2021 13:31
Si insedia il nuovo arcivescovo di Dhaka: Inadeguati, peccatori, ma seguiamo Gesù (VIDEO)
27/11/2020 13:00