13/06/2009, 00.00
COREA DEL SUD
Invia ad un amico

Ferrovie sudcoreane: un treno speciale per visitare la tomba del card. Kim

di Theresa Kim Hwa-young
A quattro mesi dalla scomparsa dell’ex-arcivescovo di Seoul proseguono le manifestazioni di stima e affetto che già avevano caratterizzato i giorni dei funerali.
Seoul (AsiaNews) - La Korea Railroad ha annunciato l’istituzione di un treno speciale per i visitatori della tomba del card. Stephen Kim Sou-hwan (nella foto). Le ferrovie dello Stato sudcoreane hanno dato anche un nome al servizio: Worship train of late Cardinal Kim. Permetterà ai fedeli di raggiungere le stazioni di Souwon o Gwangmyong da ogni parte del Paese e, di lì, di raggiungere in autobus Yongin-shi Moheyon-myeon dove è sepolto il porporato.
 
Il card. Stephen Kim Sou-hwan ha guidato l’arcidiocesi di Seoul per 30 anni dal 1968 al 1998. È scomparso il 16 febbraio di quest’anno ed ai suoi funerali hanno partecipato quasi 10mila persone. La popolazione sudcoreana, non solo quella cattolica, ha sempre manifestato affetto e grande stima nei suoi confronti. Questa è emersa ancora di più nei giorni della scomparsa del cardinale con lunghe file alla cattedrale di Myeongdong per l’ultimo saluto ed un aumento dei donatori di cornea che hanno voluto seguire l’esempio dell’arcivescovo. 
 
La direzione della Korea Railroad spiega la sua decisione affermando: “Il desiderio di onorare la memoria dello scomparso card. Kim è viva nei cuori dei cattolici coreani come dei non cattolici. Tuttavia essi non potevano esprimere quest’affetto a causa della difficoltà dei trasporti. Il nostro progetto vuole venire loro incontro ed aiutarli a raggiungere la tomba del cardinale”.
 
I cattolici della Corea del sud rappresentano il 30% dei 48 milioni di abitanti. Recenti statistiche della Conferenza episcopale rilevano che il loro numero è aumentato nel corso del 2008 facendo superrare la quota di 5 milioni di fedeli. In crescita anche le vocazioni al sacerdozio e alla vita religiosa che seguono una tendenza positiva ormai in atto da un decennio.
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
La Chiesa di Corea in festa per i suoi nuovi vescovi
14/05/2010
Oculista coreano contro la cecità nel Terzo Mondo: Il dono del card. Kim mi ha cambiato
06/06/2016 10:21
Vescovi coreani: il cardinale Kim “pilastro” per la Chiesa e per la società
28/03/2009
Corea, la Chiesa cresce vigorosa
23/03/2010
Seoul, una Fondazione per tenere vivo lo spirito del card. Kim
12/02/2010