24/05/2008, 00.00
RUSSIA
Invia ad un amico

Prima ordinazione sacerdotale per il nuovo arcivescovo a Mosca

Oggi a San Pietroburgo mons. Paolo Pezzi officia l’ordinazione del diacono Nikolaj Vojtechovič. Il giovane proviene dal seminario “Maria Regina degli Apostoli”, di cui lo stesso vescovo è direttore.
Mosca (AsiaNews) – Si svolgerà oggi a San Pietroburgo, nella chiesa cattolica dell’Assunzione, la prima cerimonia di ordinazione officiata da mons. Paolo Pezzi, nominato nell’autunno scorso arcivescovo della Madre di Dio a Mosca. Il diacono che diventerà sacerdote è Nikolaj Vojtechovič, 31 anni, originario della Bielorussia.
 
Dal 2004 il giovane frequenta il seminario “Maria Regina degli Apostoli” di San Pietroburgo, presentando nel 2007 un lavoro di baccalaureato sull’eucaristia come origine della misericordia nella spiritualità di santa Faustina Kowalska.
 
Il seminario di San Pietroburgo è l’unico seminario cattolico in tutta la Russia. Aperto il 29 giugno 1993 a Mosca, in seguito si è trasferito a San Pietroburgo nell’edificio del seminario cattolico (dipendente dalla metropolia di Mogilev), chiuso dai bolscevichi nel 1918. Oggi è frequentato da 19 aspiranti sacerdoti e 12 frati; dal 1996 sono stati ordinati sacerdoti 28 seminaristi. L’attuale rettore è lo stesso mons. Paolo Pezzi.
 
Il 29 giugno a Tomsk (Siberia sud-occidentale) verrà ordinato un altro seminarista, il diacono Vasilij Zazdravnych.
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
L’Ortodossia russa in Giappone, una storia che si è fatta ponte
21/12/2019 10:13
Chiesa ucraina: Anche il Papa parla di 'guerra civile', solo Kiev non lo ammette
23/02/2015
Corea, cattolici in festa per l'ordinazione del primo diacono della Mongolia
10/12/2014
Ortodossia russa: identità etnica o religiosa?
03/07/2009
Mosca: il Consiglio di esperti per la religione minaccia la libertà religiosa
07/05/2009