04/10/2018, 11.41
INDONESIA
Invia ad un amico

Sulawesi, il soccorso dei cattolici. Il dono di papa Francesco (Video)

di Mathias Hariyadi

Iniziative e raccolte fondi per sostenere le vittime e gli sforzi di autorità e volontari. Nella serie di devastanti terremoti, seguita da uno tsunami, 1.411 morti, oltre 100 dispersi e più di 2.500 feriti, tra cui 799 in gravi condizioni. Da papa Francesco un contributo personale di 100mila dollari Usa.

Jakarta (AsiaNews) – I cattolici delle diocesi di Manado, Semarang, Jakarta, Pontianak e Malang attuano iniziative e raccolte fondi per sostenere le vittime del disastro umanitario in corso nell’isola di Sulawesi. Impegnata sul campo sin dalle prime operazioni di soccorso, la Chiesa indonesiana rinnova l’invito alla “compassione e alla solidarietà”. Anche papa Francesco ha disposto una donazione per i sopravvissuti.  

Una serie di devastanti terremoti, seguita da uno tsunami, lo scorso 28 settembre ha devastato le città di Palu e Donggala (Central Sulawesi), causando 1.411 morti, oltre 100 dispersi e più di 2.500 feriti, tra cui 799 in gravi condizioni. Almeno 65.733 abitazioni sono crollate ed i 61.867 sfollati sono ora ospitati nei 109 centri di accoglienza allestiti dopo il disastro. Le autorità non hanno ancora potuto provvedere ad un bilancio delle vittime nel villaggio di Petobo (distretto di Siri Biromaru) e nel quartiere di Balaroa (a sud di Palu), dove circa 2.400 case sono sprofondate o travolte da frane.

La provincia di Central Sulawesi, epicentro dell’emergenza, è situata nel territorio della diocesi di Manado (North Sulawesi). Mons. Benedictus Estephanus Rolly Untu, vescovo locale, è il primo a diffondere un video messaggio (video 1) per invitare cattolici a sostenere i sopravvissuti. “È necessario aiutarli mettere in pratica il nostro spirito di compassione e solidarietà sociale”, afferma il presule nel filmato.

Mons. Robertus Rubiyatmoko, arcivescovo di Semarang (Central Java), sottolinea che “in momenti come questo, abbiamo l’obbligo morale di estendere il nostro spirito di solidarietà a quanti sono nel bisogno”. In una registrazione dal titolo “Compassione per Palu e Donggala” (video 2), mons. Rubiyatmoko ricorda che è possibile effettuare donazioni presso ogni istituzione dell’arcidiocesi. Esse saranno prese in carico dalla Caritas di Semarang (Karina Kas), autorizzata dall’arcivescovo a raccogliere e distribuire i fondi.

Attraverso un comunicato, anche mons. Ignatius Suharyo Hardjoatmodjo, arcivescovo di Jakarta, annuncia l’istituzione di una raccolta fondi. L’arcivescovo di Pontianak (West Kalimantan), mons. Agustinus Agus, dichiara che le offerte che i fedeli elargiranno durante le funzioni domenicali saranno destinate al Central Sulawesi e mette a disposizione anche i conti bancari dell’arcidiocesi. Mons. Henricus Pidyarto Gunawan, vescovo di Malang (East Java), dichiara ad AsiaNews che alcuni volontari sono partiti dalla diocesi alla volta di Palu, per prestare il proprio aiuto ai soccorritori.

Tra questi vi è il personale di Caritas Indonesia (Karina Kwi). P. Banu Kurnianto, direttore esecutivo del braccio umanitario della Conferenza espiscopale (Kwi), si sta in queste ore dirigendo sul luogo del disastro e afferma: “Il nostro personale, proveniente da Makassar (South Sulawesi), è già sul campo per effettuare alcune valutazioni (foto 2-3), per stabilire quale tipo di misure d’emergenza adotteremo”.

Numerosi organismi di carità e Conferenze episcopali di tutto il mondo stanno partecipando agli aiuti. Il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale dichiara oggi che papa Francesco ha inviato in Indonesia un contributo personale di 100mila dollari Usa. “Tale somma – si legge nella nota – vuol essere un’immediata espressione del sentimento di spirituale vicinanza e paterno incoraggiamento da parte del Santo Padre nei confronti delle persone e dei territori colpiti”.

AsiaNews sostiene la raccolta fondi promossa dalla diocesi di Manado. Chiunque desideri, può effettuare una donazione alle seguenti coordinate:

Conto bancario numero: 3873 77 777 5

Beneficiario: Keuskupan Manado

Banca: Bank BNI

Codice Swift: BNINIDJAMDO 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Sulawesi, suore in missione umanitaria tra le vittime del sisma (Foto)
21/11/2018 14:22
Sulawesi, la devastazione non ferma i volontari cattolici (Foto)
19/10/2018 11:38
Sulawesi, cattolici distribuiscono cibo e assistenza alle vittime del sisma (Foto-Video)
05/10/2018 11:13
La Chiesa cattolica lancia una raccolta fondi per le vittime del terromoto a Sulawesi
01/10/2018 13:12
Sulawesi, 2mila vittime. Per i 5mila dispersi ancora tre giorni di ricerche
08/10/2018 08:59