di Steve Suwannarat | MALAYSIA

Un "talak" islamico tra due celebrità dei social network poi annullato per riappacificazione, ha aperto un dibattito sulla banalizzazione della religione in un Paese dove due terzi degli abitanti sono musulmani. Intanto dal 22 giugno le autorità locali hanno riattivato un comitato per l'applicazione della sharia, attualmente in vigore parzialmente in tre Stati della federazione malese. I timori delle minoranze religiose.

di Sumon Corraya

Ci sono voluti quasi sette anni e il coinvolgimento di circa 14mila lavoratori. Il governo ha interamente finanziato il progetto, realizzato da aziende cinesi. Secondo le previsioni grazie all'infrastruttura il Pil delle regioni meridionali aumenterà di oltre il 2%.

| 27/06/2022
| BANGLADESH

Anche quest’anno il Paese è teatro di devastanti incendi. Secondo il ministero delle Foreste l’88% è di origine dolosa. Visitando la zona dell’ultimo rogo il presidente ha auspicato pene “intimidatorie”. Il titolare della Giustizia annuncia l’avvio dell’iter per “riconsiderare” l’abolizione del 2004. I timori per una successiva estensione dell’uso.

| 27/06/2022
| TURCHIA
di Nirmala Carvalho

Nel giorno in cui negli Stati Uniti la sentenza della Corte suprema segnava una svolta sul diritto alla vita, in India venivano ritrovati sette feti vicino a una fermata dell'autobus a Belagavi. Secondo i medici erano intorno ai cinque mesi di gestazione ed è presumibile che siano stati uccisi dopo il rilevamento del sesso. La strage delle bambine l'altra faccia delle interruzioni di gravidanza in India.

| 27/06/2022
| INDIA
di Vladimir Rozanskij

Manifestazione davanti al consolato cinese. Come gli uiguri, anche la minoranza kazaka è spedita nei lager della regione autonoma cinese. Il governo kazako non interviene per non guastare i rapporti con Pechino.

| 27/06/2022
| KAZAKISTAN-CINA

Il ricordo di suor Luisa uccisa ad Haiti, la sua vita “un dono fino al martirio”. All’Angelus l’episodio del villaggio dei Samaritani e l’invito a rifuggire la vendetta, privilegiando “l’Amore misericordioso”. Ieri pomeriggio l’omelia della messa conclusiva del X Incontro mondiale delle famiglie, in cui esalta il “coraggio di sposarsi” e “uscire per accogliere l’altro”. 

| 26/06/2022
| VATICANO
di Beatrice Guarrera

Lei cristiana e lui musulmano, sposati da vent'anni in un Paese dove ufficialmente non sono ammessi i matrimoni misti. All'incontro mondiale delle famiglie a Roma hanno portato la loro testimonianza: "Abbiamo dovuto affrontare tante resistenze da parte di chi ci sta intorno. Dopo tre anni di matrimonio ho accettato la scelta di Agnes di tornare a essere cattolica e da quel momento ho deciso anche di accompagnarla in chiesa".   

| 26/06/2022
| ECCLESIA IN ASIA
In evidenza
 
“L’Osservatore di strada” ogni prima domenica del mese sarà distribuito in piazza San Pietro dai senza fissa dimora. Un mensile realizzato dal dicastero della Comunicazione dando voce ai poveri, che ne saranno anche i principali ...
| 24/06/2022
| VATICANO
 
Ammonimento dell'amministratore apostolico a p. Htwe e p. Ate che si sono schierati apertamente contro i generali. In una video-testimonianza pubblicata da AsiaNews raccontavano che erano stati costretti a fuggire con gli esuli in Thailandia. "Continueremo ...
| 24/06/2022
| MYANMAR
 
In 58 dei 76 Paesi dove sono più perseguitati i cristiani dichiarano di essere stati costretti anche a lasciare le proprie case. Lo rivela un nuovo rapporto dell’ong attiva nella difesa della libertà religiosa: “Non è ...
| 15/06/2022
| ASIA
 
Originario di Pakse per anni è stato missionario laico tra gli ultimi e due volte incarcerato. A Manila gli è stato diagnosticato un tumore allo stadio terminale mentre stava finendo gli studi teologici per diventare prete. L'ordinazione ...
| 13/06/2022
| LAOS
 
di Alessandra De Poli
È l'ultimo progetto dell'organizzazione New Humanity International. Una struttura che accoglie 60 bambini in età prescolare mentre i genitori lavorano alla giornata. Obiettivo è registrare i piccoli all'anagrafe e fare ...
| 09/06/2022
| MYANMAR
 
di Vladimir Rozanskij
Il metropolita era il “ministro degli Esteri” del patriarca moscovita. Non ha sostenuto in modo diretto le posizioni filo-putiniane di Kirill sull’attacco all’Ucraina. Ha cercato anche di tenere aperto il dialogo con le altre ...
| 08/06/2022
| RUSSIA
 
Quelli con più di 50 anni non trovano impiego e non ricevono alcun sussidio sociale. Chi rimane nelle campagne guadagna 1.400 euro l’anno a fronte del triplo di spese familiari. La crisi economica non aiuta. Il premier Li Keqiang chiamato ...
| 03/06/2022
| CINA
 
di Nirmala Carvalho
Tra le nuove porpore scelte da papa Francesco l'arcivescovo di Hyderabad proviene da una famiglia di "fuori casta" dell'Andhra Pradesh. Scelta molto significativa dopo le polemiche sulle nomine dei vescovi nel Tamil Nadu. Il neo-porporato ...
| 29/05/2022
| INDIA-VATICANO
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”