18/10/2021, 08.51
MYANMAR
Invia ad un amico

Opposizione birmana: bene l'esclusione dei militari dal vertice Asean

Il governo ombra in esilio chiede di essere il solo rappresentate legittimo del Myanmar. Le nazioni del sud-est asiatico hanno proposto di invitare un delegato neutrale e non politico.

Yangon (AsiaNews/Agenzie) - Il governo ombra del Myanmar, formato da oppositori in esilio della giunta militare, ha accolto con favore la decisione delle nazioni del sud-est asiatico di escludere il capo dell’esercito da un incontro di vertice. 

Il Governo di unità nazionale (Gun) ha aggiunto che un loro rappresentante dovrebbe essere invitato al summit al posto del generale Min Aung Hlaing, capo del Tatmadaw (l’esercito birmano), che si è autoproclamato primo ministro: “L'Asean che esclude Min Aung Hlaing è un passo importante, ma chiediamo che ci riconoscano come vero rappresentante [del Myanmar]", ha dichiarato il portavoce del Gun. Nei giorni scorsi l’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico (Asean) ha proposto che al vertice che si terrà dal 26 al 28 ottobre venga invitato un delegato neutrale e non politico. Un portavoce del governo militare ha criticato la scelta dell’Asean attribuendola all’”intervento straniero”. 

La decisione di escludere i rappresentanti della giunta militare è senza precedenti per l’Asean, che ha sempre favorito una politica di non interferenza negli affari interni dei propri Paesi membri. Secondo l’organizzazione, il Tatmadaw non ha fatto progressi nel ripristinare la pace in Myanmar. La giunta militare ha preso il controllo del Paese con un colpo di Stato il primo febbraio e ha poi represso con la violenza le proteste anti-golpe. Gli oppositori, tra cui l’ex leader civile della nazione Aung San Suu Kyi, sono stati arrestati. Finora il Tatmadaw ha ucciso più di 1.100 persone e nel Paese si contano almeno 215mila sfollati. 

Ad aprile l’Asean e il generale Min Aung Hlaing avevano concordato un piano in cinque punti per riportare la pace nel Paese, ma le nazioni della regione incolpano la giunta di non averlo rispettato e di essersi di fatto ritirata dall’accordo.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Yangon: l'inviato dell'Asean non potrà incontrare Aung San Suu Kyi
14/10/2021 08:53
Yangon: il governo ombra invita alla ribellione contro i militari
07/09/2021 10:51
Aung San Suu Kyi ribatte alle accuse della giunta militare
27/10/2021 08:49
Yangon: la giunta sequestra le radio per silenziare le trasmissioni del governo ombra
23/08/2021 11:00
La giunta militare condanna il riconoscimento del governo ombra
12/10/2021 08:54