13/10/2020, 08.55
CINA
Invia ad un amico

Shandong, tornano i contagi da Covid-19. Ripresa economica incerta

Dopo quasi due mesi registrati nuovi casi domestici d’infezione. Qingdao è il nuovo focolaio: da oggi test su 9 milioni di residenti. Crescono export ed import; l’aggravamento dell’emergenza sanitaria nel resto del mondo minaccia il futuro economico del Paese.

Pechino (AsiaNews/Agenzie) – La Cina ha registrato ieri i primi contagi domestici da coronavirus in quasi due mesi. Lo ha comunicato la Commissione sanitaria nazionale, evidenziando che dei 13 casi conteggiati, sei riguardano infezioni trasmesse localmente; le restanti sono persone rientrate dall’estero.

Le ultime infezioni domestiche risalivano al 15 agosto, ed erano state individuate nello Xinjiang. Il nuovo focolaio d’infezione è la provincia orientale del Shandong. A Qingdao, locale città di 9 milioni di abitanti, da oggi sono iniziati test diagnostici sull’intera popolazione: l’11 ottobre un ospedale cittadino ha scoperto una manciata di casi di contagio.

Al momento, i contagi nel Paese sono circa 85.600; poco più di 4.600 i decessi, ma molti cinesi e analisti dubitano della verità delle cifre. L’economia del Paese sembra in miglioramento. Secondo le autorità doganali di Pechino, in settembre le esportazioni sono cresciute del 9,9%, e le importazioni del 13,2%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Analisti osservano però che la piena ripresa è minacciata dal peggioramento dell’emergenza sanitaria nel resto del mondo, soprattutto in Europa. Il ritorno del morbo in alcune parti della Cina aggiunge incertezza al quadro economico nazionale.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Coronavirus: primo giorno senza decessi in Cina. Crescono timori per Hong Kong
07/04/2020 08:57
Ripresa post-coronavirus: export cinese in aumento. Preoccupano i consumi interni
07/09/2020 14:13
Effetto coronavirus: Export cinese cala del 3,3% a maggio
08/06/2020 08:51
Hong Kong: popolazione ‘seccata’ dai lockdown quasi inutili, simili ad un 'agguato'
27/01/2021 09:03
Hong Kong: 10mila persone in lockdown nel quartiere di Jordan
23/01/2021 10:27


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”