3 Luglio 2015 AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook            

Aiuta AsiaNews | Chi siamo | P.I.M.E. | | Rss | Newsletter | Mobile





Dona
Il 5 x mille
ai missionari del PIME



mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato
invia ad un amico visualizza per la stampa


» 19/01/2010
GIAPPONE
La Japan Airlines annuncia la bancarotta
Il suo debito è giunto a 16,5 miliardi di dollari. È il più grande fallimento dal dopoguerra nella storia del Giappone. Sotto il controllo dello Stato, la compagnia continuerà a volare, ma licenzierà 15700 persone. Con una spesa per i contribuenti di 44 miliardi di yen.

Tokyo (AsiaNews/Agenzie) – La Japan Airlines (Jal) annuncia oggi la bancarotta. La compagnia aerea più grande dell’Asia, colpita dalla crisi globale, ha ormai un debito che si aggira sui 16,5 miliardi di dollari Usa. Ieri le azioni della compagnia sono scese al punto più basso in 59 anni di storia, facendo scendere il valore della Jal a 150 milioni di dollari Usa, più o meno il prezzo di un nuovo jumbo jet.
 
Secondo analisti, questo è il più grande fallimento per una compagnia non finanziaria nella storia del Giappone dal dopoguerra ad oggi. Con la dichiarazione di bancarotta, la Jal si mette sotto la tutela del governo. Per continuare a mantenere le sue operazioni vivrà di fondi pubblici e rimarrà sotto la supervisione dello Stato fino a tornare a una situazione di profitto.
 
Haruka Nishimatsu, presidente della Jal, darà le dimissioni entro questa giornata e l’amministrazione della compagnia sarà trasferita a Kazuo Inamori, fondatore della Kyocera Corp, carismatico imprenditore e monaco buddista, famoso per ravvivare compagnie in crisi.
 
Il piano di riabilitazione prevede il taglio del 50% delle sussidiarie della Jal e il licenziamento del 30% della sua forza lavoro (15700 persone). Fonti vicine alla compagnia affermano che l’operazione costerà ai cittadini giapponesi almeno 44 miliardi di yen in tasse (circa 337 milioni di euro).

invia ad un amico visualizza per la stampa

Vedi anche
24/09/2009 GIAPPONE
L’export di Tokyo scende del 36%
15/01/2010 GIAPPONE
La Japan Airlines sempre più vicina alla bancarotta
16/02/2009 GIAPPONE
Tokyo, l’economia nella crisi peggiore dal dopoguerra
30/01/2009 GIAPPONE
Perdite abissali delle compagnie giapponesi, recessione sempre più grave
21/01/2009 GIAPPONE
Il futuro del Giappone, sbattuto dallo tsunami finanziario
di Pino Cazzaniga

In evidenza
ISLAM – M.ORIENTE
Al Azhar e il Vaticano sul terrorismo. Le ambiguità della comunità internazionale
di Bernardo CervelleraL’autorevole università sunnita denuncia le violenze “odiose” dello Stato islamico e domanda al mondo di sconfiggere questo gruppo “attraverso ogni modo possibile”. Vaticano: il terrorismo è una minaccia per l’umanità intera. La Francia dice di combattere il terrorismo, ma poi vende armi, aerei, elicotteri da guerra all’Arabia saudita, che sostiene il fondamentalismo islamico. Il Kuwait lascia vivere i salafiti che appoggiano al Nusra e lo Stato islamico. La Turchia contro i kurdi; gli Stati Uniti contro Iran, Russia e Cina.
TUNISIA - ISLAM
Tunisi, fermare il terrorismo chiudendo le moschee fondamentalistePer il presidente Essebsi, la sfida del terrore può essere affrontata solo con una strategia unitaria e globale. L’attentato a Sousse quasi in contemporanea con quelli in Francia, in Kuwait, in Somalia. Le rivendicazioni dello Stato islamico.
VATICANO – ITALIA
Torino, Papa ai giovani: Siate casti nell’amore e andate controcorrente. Non andate in pensione a 20 anni!L’ultimo incontro della prima giornata di Francesco a Torino è con i giovani, riuniti a piazza Vittorio. Francesco risponde a braccio a tre domande sull’amore, l’amicizia e la sfiducia nei confronti della vita: “Vi capisco, quanti sono ipocriti e parlano di pace vendendo armi. Come si può avere fiducia? Seguendo Cristo, il cui gesto di amore estremo, cioè la Croce, ha salvato l’umanità”. Una disamina degli orrori del Novecento come prova di sfiducia nei confronti delle potenze mondiali. E il ripetuto invito ai ragazzi: “Non andate in pensione a 20 anni, vivete e non vivacchiate!”. Il testo completo della risposta del papa (a cura di AsiaNews).

Dossier


Copyright © 2003 AsiaNews C.F. 00889190153 Tutti i diritti riservati: è permesso l'uso personale dei contenuti di questo sito web solo a fini non commerciali. L'utilizzo per riprodurre, pubblicare, vendere e distribuire può avvenire solo previo accordo con l'editore. Le foto presenti su AsiaNews.it sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate