27 Giugno 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 05/01/2017, 08.49

    INDIA

    Chhattisgarh, assolti i due malviventi accusati dello stupro di una suora cattolica



    La missionaria del Kerala è stata drogata e abusata nel giugno 2015. I leader cristiani hanno denunciato fin da subito le gravi mancanze nella conduzione delle indagini. Il processo potrebbe essere stato compromesso dalla negligenza degli inquirenti.

    Raipur (AsiaNews) – Un tribunale del Chhattisgarh ha assolto per “mancanza di prove” i due giovani accusati dello stupro di una suora cattolica, drogata e abusata nella notte tra il 19 e il 20 giugno del 2015 al Christ Sahaya Kendra (Christ Help Centre) di Raipur. Il 19enne Dinesh Dhurv e il 25enne Jitendra Pathak sono stati rilasciati dal giudice Nidhi Sharma perchè contro di loro non sono state raccolte sufficienti indizi.

    Con ogni probabilità le indagini sono state compromesse in modo irreparabile dall’atteggiamento della polizia, che dopo il ritrovamento della suora non ha circoscritto l’area del crimine e non ha raccolto le tracce degli aggressori dal corpo della vittima.

    La terribile vicenda è stata raccontata con coraggio dalla stessa religiosa, oggi 48enne, appartenente alle Missionarie salesiane di Maria Immacolata (Smmi). Due uomini a volto coperto sono entrati nella sua stanza al centro medico intorno all’1:30 del mattino. Quando lei ha chiesto loro se volevano soldi, essi hanno replicato: “Vogliamo qualcosa di più”. A quel punto uno dei due l’ha bloccata, mentre l’altro l’ha costretta a ingerire delle droghe e imbavagliata con uno straccio. Poi gli aggressori l’hanno legata al letto con il suo sari e usato una sciarpa per legarle le mani, prima di usarle a turno violenza.

    La suora, originaria del Kerala, era sola al momento dell’aggressione. È stata trovata il giorno seguente in stato di incoscienza dalla sua superiora, preoccupata per non aver ricevuto risposta alle sue chiamate.

    I rappresentanti statali del Congresso e il Chhattisgarh Christian Forum hanno definito l’incidente un “sistematico attacco contro le minoranze nello Stato”. Dal canto suo, la Conferenza episcopale indiana (Cbci) ha denunciato che incidenti simili pongono seri interrogativi sulla sicurezza e la difesa delle minoranze in India.

    Fin da subito i leader cristiani hanno lamentato gravi mancanze nella conduzione delle indagini da parte degli inquirenti, che non avevano raccolto campioni di sangue, urina e altri fluidi per determinare la sostanza allucinogena usata per drogare la missionaria.

    In seguito all’indignazione di tutta la comunità cattolica e alle proteste dei partiti di opposizione, la polizia ha interrogato più di 200 persone, fino a restringere il campo ai due accusati, che ora torneranno a piede libero.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    07/01/2017 09:17:00 INDIA
    Card. Gracias: Grave ingiustizia l’assoluzione dei presunti stupratori di una suora cattolica

    I due malviventi accusati di aver drogato, legato e abusato una suora in Chhattisgarh sono sati rilasciati “per mancanza di prove”. Arcivescovo di Mumbai: “Sfideremo il verdetto in appello”. Le scarse percentuali di condanne sono un pericolo sia per le vittime che per la società.



    12/01/2017 11:24:00 INDIA
    Chhattisgarh, assolto un sacerdote dalla falsa accusa di aver violentato una bambina

    P. Joseph Dhanaswami era stato arrestato nel settembre 2015 insieme ad una suora e una domestica. Egli è il direttore del Jyoti Mission High School nella diocesi di Ambikapur, dove studiava la presunta vittima. Leader cristiano: “Nello Stato gli attacchi contro i cristiani sono aumentati dal 2003, da quando i nazionalisti indù sono al potere”.



    24/08/2015 INDIA
    Chhattisgarh: gravi mancanze nelle indagini per lo stupro della suora cattolica
    La denuncia è della National Human Rights Commission. La polizia potrebbe aver compromesso le indagini in modo irreparabile. La vittima non è stata tutelata e non ha avuto sostegno psicologico e legale. Dichiarazioni “affrettate e inaffidabili” alla stampa.

    26/06/2015 INDIA
    Card. Gracias: Vergogna nazionale lo stupro di una suora cattolica
    La religiosa salesiana aggredita una settimana fa in Chhattisgarh ha confermato di essere stata violentata. A volto coperto e sostenuta da leader cristiani e attivisti per i diritti umani, la suora ha raccontato ai giornalisti l’aggressione. Arcivescovo di Mumbai: “Le donne trattate come un oggetto, e questo è un male sociale in crescita. Urgente che tutta la società lavori per porre fine a questa discriminazione e svalutazione”.

    04/02/2006 PAKISTAN
    Pakistan: nuova norma a tutela delle donne violentate

    Una donna vittima di violenza sessuale non sarà più condannata per adulterio come previsto dal vecchio ordinamento del 1979. Peter Jacob dichiara che il verdetto è importante ma chiede una soluzione definitiva per l'abrogazione di tutte le leggi discriminatorie.





    In evidenza

    VATICANO
    Papa: le Chiese d’Oriente, vivaci malgrado persecuzioni e terrorismo



    Ricevendo i partecipanti all’assemblea della “Riunione delle Opere per l’Aiuto alle Chiese Orientali” Francesco raccomanda la formazione del clero. “Non dimentichiamo che in Oriente anche ai giorni nostri, i cristiani – non importa se cattolici, ortodossi o protestanti – versano il loro sangue come sigillo della loro testimonianza”.


    CINA-GERMANIA
    L’ambasciatore tedesco chiede alla Cina la liberazione di mons. Shao Zhumin



    In una dichiarazione ufficiale sul sito dell’ambasciata, Michael Clauss chiede che al vescovo di Wenzhou, sequestrato, sia data piena libertà di movimento. Preoccupazioni espresse anche per le bozze dei nuovi regolamenti sulle attività religiose, che decretano la fine delle comunità sotterranee. E’ la prima volta dopo un decennio che un ambasciatore europeo chiede la liberazione di un vescovo.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®