29/04/2010, 00.00
INDIA
Invia ad un amico

Assassinato un sacerdote vicino a Mumbai

di Nirmala Carvalho
L’omicidio è avvenuto nella tarda notte. Ancora sconosciute le cause dell’uccisione. Era conosciuto da tutti e molto buono verso persone di ogni credo e casta.
Mumbai (AsiaNews) – Un sacerdote è stato assassinato nella tarda notte a Baboola, a un chilometro dalla casa del vescovo di Vasai, un’antica città vicino a Mumbai (Maharashtra).
 
Non si conoscono le cause dell’uccisione. Il sacerdote, p. Peter Bombacha, doveva compiere a giorni 74 anni di età ed era amato e rispettato da tutti. Mons. Felix Machado, arcivescovo di Vasai, è giunto stamane sul luogo del delitto. Scosso e rattristato alla vista del prete ucciso, ha dichiarato ad AsiaNews: “P. Peter era un sacerdote pieno di fede, che serviva la Chiesa e la popolazione senza discriminazione di caste o di credo; si dimenticava di sé per servire i più poveri e gli abbandonati”.
 
“Quando un uomo risponde alla vocazione – ha aggiunto - la sua vita appartiene in modo completo a Dio e al popolo…. Anche nella morte, per quanto tragica e dolorosa come questa di p. Peter, un sacerdote appartiene a Dio. …La sua vita e la sua morte saranno fruttuosa per la Chiesa e per l’India”.
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Papa: Il sacerdote, come il Buon Pastore, “scartato” dal mondo, dona la vita per le pecore
03/05/2009
Vescovo di Hengshui: “Per l’Anno della Tigre, puntiamo sulle vocazioni”
28/01/2010
I problemi della Chiesa in Cina e la lettera del card. Bertone
18/11/2009
Da militante comunista a sacerdote della Chiesa sotterranea
24/06/2005
Lettera del card. Bertone ai sacerdoti della Cina
16/11/2009


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”